BENVENUTI SITO 3

Settore giovanile: mister Recchi vuole arrivare pronto per il “Lanari-Bellezza”

Nel vernissage di Cascia, molti sono stati gli spunti interessanti. Se da una parte mister Colavitto ha potuto ricavare le prime impressioni dei suoi ragazzi dopo una settimana di lavoro, anche il tecnico della Primavera Valeriano Recchi ha raccolto indicazioni importanti sul gruppo che il 9 agosto a Passatempo, scenderà in campo contro la Fiorentina al Memorial “Lanari-Bellezza”. “Mi auguro di arrivare pronto a questo appuntamento – ha detto Recchi -, anche se so che il gap è enorme. Parliamo di una Primavera 4 che dovrà vedersela contro delle corazzate (nel girone c’è anche la Roma, nda). Noi siamo tanto giovani, spero che questo possa essere il nostro punto di forza e non uno di debolezza. E’ chiaro che attraverso questi impegni faremo tutti una bella esperienza perché la crescita passa anche da qui”. Dopo gli allenamenti al Dorico, i baby biancorossi si trasferiranno a Cascia. “Condivideremo questa avventura con la prima squadra, mangeremo vicino a loro, vivremo con loro – ha proseguito Recchi -. E’ un segnale, l’ennesimo, di come la società creda sul settore giovanile. Come ci siamo trovati al Dorico? Tutto serve per dare un senso di rappresentanza, il club crede a certi valori e sta a noi tecnici trasmettere fermamente questo senso di appartenenza che già esiste. Lo dimostrano le iniziative che sono state organizzate fin qui. Prendete gli Open Day: nelle due date c’è stata una partecipazione superiore rispetto allo scorso anno. Vuol dire che siamo nella direzione giusta”. Recchi ha concluso spiegando quali sono gli obiettivi: “Andare in Primavera 3”.