SITO BANNER ALTO 1

DORICI SCONFITTI IN TRASFERTA

SESTRI LEVANTE-ANCONA 3-2

SESTRI LEVANTE (4-3-1-2): Anacoura; Ghigliotti (dal 46′ Podda), Matteucci (dal 67′ Grosso), Oliana, Furno; Troiano (dal 46′ Sandri), Raggio Garibaldi (dal 67′ Gala), Parlanti (dal 88′ Andreis); Candiano; Margiotta, Forte. A disposizione: Olivieri, Raspa, Pane, Nenci, Toci, Busatto. All. Barilari

ANCONA (4-3-3): Perucchini; Clemente (dal 75′ Dutu), Cella, Pellizzari, Martina; Saco, Gatto (dal 83′ Gavioli), Paolucci (dal 63′ Basso); Energe (dal 63′ Peli), Spagnoli, Cioffi (dal 75′ Kristoffersen). A disposizione: Vitali, Testagrossa, Nador, Marenco, Agyemang, Radicchio, Barnabà, Mattioli. All. Colavitto

Reti: 12′ Spagnoli, 46’pt Energe, 48′ Margiotta, 67′ Forte, 81′ Forte

Note: ammoniti Troiano, Cioffi, Cella, Gavioli, angoli 5-1, recupero 2′ e 5′, spettatori 0 (porte chiuse)

VERCELLI Match pazzo al “Silvio Piola” di Vercelli, con il Sestri Levante che batte 3-2 l’Ancona. Dopo un primo tempo dominato dalla formazione biancorossa, che la sblocca al 12′ con il solito Spagnoli e raddoppia al crepuscolo della prima frazione con Energe, nella ripresa riapre i giochi Margiotta al 48′ e sigla una doppietta Forte, pareggiando al 67′ e segnando il gol del sorpasso all’81’. Parte meglio l’Ancona che nei primi dieci minuti di gioco crea due occasioni interessanti prima con Cioffi poi con Saco. Al terzo assalto ecco il gol del vantaggio dei biancorossi: cross perfetto di Clemente dalla destra, Spagnoli sovrasta il centrale avversario e di testa batte Anacoura, trovando l’ottavo gol stagionale. Tre minuti più tardi Cioffi si scatena in contropiede, saltando Furlo e costringendo l’ex della partita Anacoura al miracolo: sulla ribattuta Paolucci, da due passi, scivola e non riesce a ribadire in rete. Il Sestri Levante prova ad affacciarsi per la prima volta nell’area avversaria al 21′, con Forte che mette in mezzo e Cella che chiude in corner. Al 29′ l’Ancona cerca il raddoppio, la conclusione dalla distanza di Paolucci trova il grande intervento di Anacoura. Al 38′ Saco respinge il tiro dal limite dell’area di Candiano. Nei minuti finali della prima frazione, il destro dello stesso Saco termina di poco a lato poi, nei minuti di recupero, Energe raddoppia in tap-in dopo il tentativo di Cioffi, su cui era intervenuto il solito Anacoura. Prova a rispondere subito il Sestri, ma Perucchini risponde presente su Parlanti. La formazione di casa cambia due uomini all’intervallo e prova subito ad accorciare con Sandri, che si coordina e trova la deviazione di Gatto, conquistando un corner. Subito dopo ecco la rete dell’1-2: lancio di Oliana, Forte aggancia, calcia e colpisce clamorosamente il palo, poi Cella non riesce ad allontanare la sfera e Margiotta segna a porta vuota. Al 53′ l’Ancona prova a rispondere di nuovo con Cioffi, ma Anacoura blocca. Al 67′ pareggia il Sestri Levante: passaggio di Parlanti, si addormenta la retroguardia biancorossa e Margiotta serve Forte, che deve solo battere a rete tra le recriminazioni generali per un sospetto fuorigioco. Il Sestri Levante va addirittura vicino al 3-2, ma Margiotta calcia alto da buona posizione. All’80’ occasionissima dell’Ancona per ripassare in vantaggio, con un difensore ligure che salva clamorosamente sulla linea quando sembrava tutto fatto poi, sul contropiede orchestrato da Gala, Forte fa 3-2 superando Perucchini. Nel finale l’Ancona le prova tutte per raggiungere almeno il pareggio, senza riuscire.

I